A TORVISCOSA “BUON SANGUE NON MENTE”

Il 15 giugno dalle 10 al centro sociale di via Vittorini la 1^ edizione della Festa del Dono

TORVISCOSA – Stimolare l’intera comunità al dono del sangue e al valore della solidarietà è l’obiettivo di “Buon sangue non mente”, la prima edizione della festa del dono prevista sabato 15 giugno in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue. Promosso da Gadas donatori di sangue Torviscosa e Centro giovani, in collaborazione con Pro Torviscosa, Associazione nazionale alpini sezione di Torviscosa e Gruppo comunale di Protezione civile, l’appuntamento si terrà dalle 10 al centro sociale di via Vittorini 40 a Torviscosa, sede della Biblioteca comunale e di varie associazioni locali.

La giornata inizierà alle 10 con giochi e laboratori educativi gestiti dalla Cooperativa sociale Itaca, rivolti a bambini della scuola primaria (per i quali è richiesto l’accompagnamento da parte delle famiglie) e ai ragazzi a partire dagli 11 anni. Non mancherà l’intrattenimento rivolto a genitori e nonni, con giochi di società e una visita guidata con passeggiata lungo le vie della città di fondazione a cura dei volontari della Pro Torviscosa, in partenza alle ore 10.30.
Alle ore 12.30 Gadas e Gruppo alpini “V. Bertossi” offriranno la “Pastasciuttata di comunità”, per la quale è richiesta per motivi organizzativi la prenotazione entro il 12 giugno (scansionando il QRcode in locandina o contattando il 366 6194048).

L’evento vuole essere un momento di festa e condivisione, per celebrare la Giornata Mondiale del Dono e la conclusione di un anno scolastico in cui il centro giovani Torviscosa, gestito da Itaca, è ripartito con molte attività rivolte ai ragazzi del territorio e alla comunità tutta. Situato in piazzale Marinotti il centro di aggregazione giovanile offre, oltre alle consuete aperture del lunedì e giovedì pomeriggio, anche uno “Sportello amico della comunità” ogni lunedì mattina dalle 10 alle 12.30, per offrire a ragazzi e adulti supporto nella ricerca di lavoro e di offerte formative, informazioni e orientamento verso i servizi del territorio, nonché nella gestione di base di smartphone e app per le persone anziane.

L’iniziativa “Buon Sangue non mente” gode del patrocinio del Comune di Torviscosa e del sostegno dell’assessore alle politiche socio assistenziali e pari opportunità, Tiziano Zaninello, che fortemente crede nelle attività del progetto educativo del centro giovani e negli obiettivi solidaristici della giornata. “È una giornata che ha un significato particolare, perché unire i valori della solidarietà verso il prossimo e della comunità è qualcosa di unico e speciale – afferma l’assessore -. Un ringraziamento alla sinergia e allo spirito di collaborazione delle associazioni e delle persone che hanno organizzato questa giornata, che ogni giorno volontariamente si adoperano per aiutare e dare speranza a chi è meno fortunato di noi”.
“Abbiamo lanciato un segnale positivo soprattutto per i giovani – prosegue Tiziano Zaninello -, che sono il futuro della nostra comunità e che attraverso attività ricreative e soprattutto educative, accrescono i loro valori e ideali positivi in campo solidaristico. Donare sangue è un gesto solidale, che abbatte le barriere sociali, culturali e territoriali; donare è un gesto semplice, e la cosa bella è che farai felice una persona e sarai felice anche tu”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.