ITACA SI AGGIUDICA IL PRIMO “PREMIO BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ” DEL CORRIERE DELLA SERA EDIZIONE 2024

“Riconosciuto il nostro impegno a favore della collettività” (Paolo Castagna, presidente)

Il presidente Paolo Castagna alla cerimonia di premiazione con i rappresentanti di Azione Cattolica e Fairtrade, secondi e terzi classificati

MILANO-PORDENONE. Primo Bilancio di sostenibilità e primo riconoscimento di prestigio per la Cooperativa sociale Itaca, che ha ricevuto a Milano il “Premio Bilancio di Sostenibilità” edizione 2024 promosso da Corriere e Buone Notizie. Itaca si è infatti classificata al primo posto nella Top Ten della categoria Enti di terzo settore (Ets). “Siamo oltremodo orgogliosi di questo riconoscimento da parte del Corriere della Sera, perché vede valorizzato e riconosciuto l’impegno quotidiano dei nostri 1900 lavoratori e lavoratrici, cui va il nostro ringraziamento”, dichiara il presidente di Itaca, Paolo Castagna, che lo scorso 8 aprile ha ritirato il premio dalle mani del direttore generale NeXt – Nuova Economia per Tutti, Luca Raffaele nel corso della cerimonia di premiazione in via Solferino a Milano.

NeXt – Nuova Economia per Tutti è l’associazione di promozione sociale di terzo livello che crea network tra associazioni, imprese, amministrazioni pubbliche, scuole, università e cittadini che agiscono dal basso per il bene comune, ed è partner tecnico di Corriere Bn che promuove il Premio Bilancio di Sostenibilità, giunto alla terza edizione. Oltre 250 gli iscritti al contest, il cui obiettivo non è stilare una classifica ma valorizzare modelli di successo, perché il miglioramento si può ottenere solo con la misurazione dei risultati.

Il riconoscimento ha voluto dare evidenza all’impegno di Itaca nell’azione non finanziaria, all’approccio sistemico, integrato e puntuale della cooperativa sociale friulana nel suo percorso verso la transizione ecologica, basato sui tre pilastri Esg – ambiente, sociale e governance –, previsti dall’Unione Europea quando ha stabilito l’obbligatorietà della rendicontazione societaria di sostenibilità, Corporate Sustainability Reporting Directive – CSRD attraverso la Direttiva UE 2022/2464 pubblicata il 16 dicembre 2022.

Itaca è una coop sociale nata a Pordenone con oltre 30 anni di storia, impegnata in 4 regioni (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige/Südtirol e Lombardia), con 1900 lavoratori, oltre 29.000 beneficiari dei servizi. Tra i numeri del primo bilancio di sostenibilità 737,6 ton CO2 di emissioni, oltre 21.000 kWh di energia prodotta da impianti fotovoltaici, 100% di rifiuti recuperati, 172 corsi di formazione professionalizzanti, 83% dell’organico composto da donne, sistema SSL conforme a ISO 45001, 24 temi materiali di cui 9 Env, 11 Soc e 4 Gov.

“Per noi principi e valori sono bussole ideali – sottolinea il presidente di Itaca, Paolo Castagna -, che orientano il nostro essere e il nostro fare da sempre. Crediamo nell’importanza di beni comuni come la qualità delle relazioni, la cura dell’ambiente, l’attenzione al benessere collettivo e alla diffusione della cultura della sostenibilità. Siamo estremamente orgogliosi di questo riconoscimento, perché evidenzia che siamo sulla strada giusta e riconosce il nostro impatto d’impresa, il nostro essere cooperativa sociale fortemente ancorata al territorio e impegnata nella tutela dei beneficiari dei nostri servizi, dei lavoratori e degli stakeholders”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.