IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DI SARMEDE SI PRESENTA

Cerimonia di insediamento in Municipio per il neoeletto CCR

SARMEDE (TV) – Martedì 12 dicembre gli 11 studenti che compongono il neoeletto Consiglio comunale dei ragazzi di Sarmede hanno partecipato nella Sala consiliare del Municipio ad un incontro con l’Amministrazione comunale senior per la cerimonia di insediamento del nuovo CCR. Il progetto è fortemente sostenuto da diversi anni dal Comune di Sarmede, che ne riconosce l’intrinseco valore educativo, ed è promosso in stretta collaborazione con la locale scuola secondaria di primo grado.

Si tratta di un laboratorio che è una palestra di cittadinanza attiva, un’occasione per conoscere le Istituzioni ed avvicinarsi ad esse, un’opportunità per elaborare proposte e progetti utili per la comunità. L’iniziativa, realizzata nell’ambito del Servizio Operativa di Comunità dell’Ulss 2 Marca trevigiana, è gestita dalla Cooperativa sociale Itaca attraverso la presenza di una educatrice, Elisa Chies, che segue i ragazzi nel tempo scolastico ed extra-scolastico.

Il nuovo CCR, rappresentativo di tutte le classi della scuola secondaria di I grado di Sarmede è frutto delle elezioni avvenute lo scorso 6 novembre.

Il sindaco dei ragazzi Tony De Luca durante il suo discorso ha spiegato che “far parte del CCR è una responsabilità e un impegno per tutti noi, che richiede tanta forza di volontà e disponibilità, sia nostra che delle nostre famiglie. L’obiettivo del nostro gruppo CCR è quello di impegnarci negli obiettivi che ci siamo prefissati, sperando di poter portare progetti nuovi che generino benessere alla nostra comunità”.

Gli altri componenti sono il vicesindaco Axel Pizzol, l’assessore educazione alla vita civica e democratica, solidarietà e cura dei rapporti con altri CCR Giulia Da Ros; l’assessore educazione al rispetto dell’ambiente Andrea Ciliberti; l’assessore attività culturali, sportive e del tempo libero Giovanni Dell’Antonia; i consiglieri Giacomo Dal Cin, Jasmine Awa Yirga, Davide Barbarotto, Greta Della Libera, Renata Diane Pianca e Davide Pianca.

Ad augurare buon lavoro al neoeletto Consiglio dei ragazzi e a fare un passaggio di consegne è stata Irene Gava, sindaco uscente, che ha passato la fascia tricolore al neosindaco, sottolineando come il progetto le abbia permesso di sperimentarsi e di crescere sotto molti aspetti.

Il sindaco di Sarmede, Larry Pizzol, ha concluso sottolineando che “come amministrazione comunale, ma ancor più come Comunità, siamo lieti e allo stesso tempo orgogliosi, di accogliere il nuovo CCR. A tutti loro va il nostro ringraziamento per aver scelto di mettersi a disposizione dei propri compagni di scuola e per la volontà di collaborare attivamente con l’istituzione comunale proponendo idee, progetti e anche soluzioni a problemi dei più giovani. Grazie di cuore da parte mia a ciascuno di loro e un abbraccio forte ai componenti del CCR uscente che ci ha aiutato moltissimo nello stare vicino ai ragazzi durante il tempo della pandemia. La nostra Comunità può vantare la collaborazione di ragazze e ragazzi altruisti, intelligenti e capaci. Auguro un buon lavoro a tutti loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.