VITTORIO VENETO: NASCE IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DELLA SCUOLA DA PONTE

Scuola Da Ponte, Comune e Itaca insieme per promuovere la cittadinanza attiva: il 9 febbraio le elezioni dei 13 consiglieri che resteranno in carica per 2 anni. Oltre la trentina i candidati.

VITTORIO VENETO (TV) – Una palestra di cittadinanza attiva, un’occasione per conoscere le istituzioni ed avvicinarsi ad esse, ma anche un’opportunità per elaborare proposte e progetti utili per tutta la comunità. A Vittorio Veneto il 9 febbraio arriva il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, progetto che nasce dalla stretta collaborazione tra Amministrazione comunale e scuola secondaria di primo grado Lorenzo Da Ponte, gestito dalla Cooperativa sociale Itaca all’interno del servizio Operativa di comunità dell’Ulss 2 Marca trevigiana – Distretto di Pieve di Soligo.

Il primo Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze nacque nel 1979 in Francia a Schiltinheim, un comune di oltre 30mila abitanti nel quale gli amministratori locali decisero di realizzare una struttura organizzativa dove bambini e ragazzi potessero dar voce in prima persona ai loro interessi. In questa direzione, in continuità con altre decennali esperienze positive del territorio, si colloca la scelta della scuola Lorenzo Da Ponte e del Comune di Vittorio Veneto di costituire il CCRR.

Per saperne di più leggi l’articolo integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.