“NELPAESE”: UN GIORNALE ON LINE PER LA COOPERAZIONE SOCIALE DEL FUTURO

Nelpaese_hpTra i partner anche la Cooperativa Itaca, che si occupa della redazione regionale del Friuli Venezia Giulia

ROMA – Il progetto http://www.nelpaese.it/ è nato nel 2012, all’interno del Piano di comunicazione di Legacoopsociali. È arrivato dopo un percorso di svolta nell’azione comunicativa della Cooperazione sociale: basta aspettare il main stream, utilizzare il web e farsi media. Da questo assunto parte l’idea di un quotidiano on line con una redazione diffusa su tutto il territorio attraverso la rete di comunicatori e giornalisti che lavorano per le Cooperative sociali aderenti a Legacoop e dirigono la comunicazione locale delle strutture regionali: nasce un gruppo comunicazione nazionale di Legacoopsociali che si riunisce almeno due volte in un anno a Roma o a Bologna: il gruppo è aperto sempre a tutti coloro che vogliano partecipare.

 

Non un sito ma un giornale

I primi due anni di rodaggio sono serviti a superare la concezione autoreferenziale del “sito web”, già esistente, e a far maturare l’approccio “mediatico”. La Cooperazione sociale (e tanti altri settori cooperativi), l’associazionismo, le Ong, le comunità attive sul territorio sono fonte di una narrazione attraverso le aree tematiche (diritti, inclusione, economia, ambiente&salute, punto di vista, cultura, tempo libero) e quelle regionali (tutte le regioni). A queste aree si aggiungono gli approfondimenti e le notizie “dal mondo”. Grande spazio viene dato anche alle opinioni e alla capacità di “fare opinione” attraverso editoriali e storytelling: la sfida di uscire dal guscio e intervenire nei dibattiti dell’attualità sui temi di interesse delle Cooperative sociali.

 

I numeri

Dal 2014 http://www.nelpaese.it/ è ufficialmente una testata giornalistica web iscritta al tribunale. Il 70% dei suoi lettori è composto da donne e giovani compresi in età tra i 18 e 40 anni. La media mensile di visitatori varia tra 35 e 50mila unità. Il giornale è molto legato alle pagine social. Su Facebook è seguito da circa 5mila fans e su Twitter da circa 1000 followers. Attraverso una linea editoriale specifica è diventato riferimento per le news competenti su migranti, infanzia, salute mentale e diritti.

 

Potenzialità

Dopo questi primi 3 anni è chiara la possibilità di un punto di svolta. Innanzitutto http://www.nelpaese.it/ deve circolare tra buona parte dei soci cooperatori e dei lavoratori delle aderenti: un enorme bacino di utenti che possono far circolare le idee e la capacità comunicativa della Cooperazione sociale. E immediatamente dopo il giornale può allargare la sua platea non solo al terzo settore ma anche a tutti quei cittadini che sul web cercano informazione di qualità e competente sui temi proposti.

 

Multimediale

Abbiamo finestre giornaliere con il Giornale Radio Sociale, il notiziario radio del Forum nazionale del Terzo Settore, di cui curiamo la redazione Economia: news, interviste e speciali su associazionismo e non profit. Inoltre c’è una sezione video in collaborazione con filmaker e documentaristi: tra il 2013 e il 2014 sono stati prodotti Stazione Mediterraneo, Futura e Senza Paura. Inoltre collaboriamo a una rubrica mensile con Radio Barrio di Crotone per aprire una finestra sul Sud e sul suo racconto.

 

Il sito

Grafica, aggiornamento e manutenzione del sito web sono a cura di Virtual Coop, una Cooperativa sociale di Bologna che opera nel Web professionale, nell’inserimento dati, nella scansione documentale e nella stampa digitale; nata nel 1996, oggi è costituita da 20 addetti, di cui 16 lavoratori svantaggiati.

 

Editoria

Infine, intendiamo di misurarci con il panorama editoriale e conquistare la nostra dignità di organo di stampa. E vogliamo farlo nel rispetto delle regole e delle carte deontologiche: Carta di Roma, Carta di Treviso e Carta di Firenze. Tutti i redattori, a partire dal direttore responsabile, sono risorse in organico alla struttura nazionale, a quelle territoriali e alle cooperative. Il nostro giornale apre a collaborazioni esterne solo quando ci sono risorse adeguate per corrispondere un equo compenso.

 

Obiettivi

Con la piena collaborazione delle Coop sociali aderenti e il lavoro di rete http://www.nelpaese.it/ può arrivare a 100mila utenti nel giro di un biennio, affermandosi tra i giornali on line più innovativi e competenti del panorama web. Questa è una sfida che si può affrontare mettendo al centro la comunicazione nel percorso quotidiano della Cooperazione sociale. Nell’ultimo anno i media hanno raccontato in modo negativo le Coop sociali alla luce delle inchieste giudiziarie. Per riequilibrare il divario occorre “farsi media” ed essere protagonisti nell’era della comunicazione digitale.

 

Giuseppe Manzo

Direttore di http://www.nelpaese.it/

Responsabile Comunicazione Legacoopsociali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.