SIAMO CIÒ CHE FACCIAMO

Il ruolo del terapista occupazionale nella demenza

Pordenone

La demenza è una condizione cronica degenerativa delle capacità cognitive tipica della popolazione anziana. Essa comporta un progressivo isolamento sociale, con sempre maggiori difficoltà nelle attività di vita quotidiana e nelle occupazioni delle persone. Con “occupazione” si intende qualunque attività significativa e che ha importanza per la persona, dalle attività lavorative e sociali a quelle di vestizione e nutrizione, passando per tutte le piccole grandi cose che facciamo nella vita di tutti i giorni.
Il Terapista Occupazionale, il cui profilo professionale è riconosciuto dal Ministero della Sanità Italiana e dall’OMS, è una professione che si concentra sulla autonomia nelle attività significative. Il professionista in possesso del titolo di laurea abilitante è in grado di sviluppare progetti riabilitativi basati su evidenze scientifiche utilizzando strategie, ausili, adattamenti, modifiche ambientali, tecniche e attività con lo scopo di promuovere e massimizzare l’autonomia della persona. Il Terapista Occupazionale, inoltre, è inserito nelle professioni necessarie per l’assistenza alla persona con demenza all’interno del Piano Nazionale Demenze 2014 emesso dal Ministero della Salute.
Leggi tutto l’articolo sul sito di Ottima Senior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.