PORDENONE ACCENDE IL RISPARMIO ENERGETICO

Pordenone

Luci spente oggi in occasione dell’iniziativa “M’illumino di meno”. In tanti aderiscono alla campagna di sensibilizzazione finalizzata a promuovere la sostenibilità energetica ideata dalla trasmissione radiofonica di Radio 2 “Caterpillar”. Il Comune di Pordenone rinnova l’invito a spegnere le luci e i dispositivi non indispensabili, in particolare dalle 18 alle 19.30, quando la loggia municipale, il campanile di San Marco e piazza XX settembre resteranno al buio. Al fine di stimolare la cittadinanza a mutuare comportamenti virtuosi, verrà diffuso il decalogo “Buone abitudini per la giornata di M’illumino di meno (e anche dopo!)” utilizzando i pannelli a messaggio variabile collocati lungo le strade e i videoproiettori installati in punti del centro città particolarmente frequentati. Luci soffuse e tante attività per scoprire divertendosi come risparmiare energia anche all’Immaginario scientifico che propone un’apertura speciale dalle 18 alle 23: in un’atmosfera di giocosa penombra i visitatori potranno così divertirsi, entrando gratuitamente, con le postazioni interattive. Green economy per una cena a lume di candela: è la proposta della Cooperativa sociale Itaca. Sono 5 le strutture di Itaca – tra case per anziani e comunità per disabili, persone svantaggiate o con sofferenza mentale – che hanno accolto l’invito della presidente Orietta Antonini a spegnere le luci nel giorno di San Valentino, organizzando aperitivo e cena a lume di candela per i propri ospiti.

Messaggero Veneto
2014-02-14, 21 Pordenone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.