NOI C’ERAVAMO!

Trieste si illumina di meno

mi illumino di meno 012

 

Trieste

Quest’anno gli ospiti di Villa Sartorio hanno aderito alla celebre campagna di sensibilizzazione giunta alla decima edizione “M’illumino di meno” lanciata e sostenuta da Caterpillar – Rai Radio 2 “M’illumino di meno”.
Come è stato per la maggior parte della città, anche noi a Villa Sartorio dalle 18 alle 19.30 abbiamo spento le luci organizzando una fantastica quanto comica cena al buio. Abbiamo spiegato agli ospiti che era ovviamente un gesto simbolico ma che poteva essere carino aderire e tra un:
“Beh tanto mica paghiamo noi”
“Ma no se pol magnar al scuro … no vedo cossa go nel piatto”
“Ma a chi vengono ste idee da pazzi …”
“… e se poi lui mangia il mio piatto?”
per un’ora e mezza ospiti e operatori sono rimasti senza luci.
E tra chi ha rovesciato tutto sul tavolo, chi ha mangiato nel piatto dell’altro, chi continuava a brontolare che non vedeva niente e che era impossibile mangiare senza vedere la grandezza dei maccheroni (in realtà la preoccupazione maggiore era che nel piatto del vicino magari c’era stata messa più pasta che nel proprio) la serata è finita piacevolmente … tanto è che il giorno dopo Barbara ha chiesto se si potevano spegnere i “lampioni”.

Villa Sartorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.